Pista ciclopedonale nell’area aeroportuale di Aquino: il Comune ottiene un finanziamento di oltre 200.000 euro

Prosegue il piano del Comune per trasformare Aquino in una città a misura di uomo. La direzione presa e quella di renderla una città sempre più green e sicura, all’insegna del benessere e dell’attività fisica, partendo dalla creazione di un’efficace via ciclopedonale. Le risorse stanziate dal Ministero dell’Interno per la realizzazione del progetto ammontano a oltre 200.000 euro.

L’amministrazione, da sempre sensibile alle richieste e necessita della cittadinanza, in considerazione di quanto previsto nell’avviso regionale che prevede investimenti per “uso pubblico in infrastrutture ricreative, informazione turistica e infrastrutture su piccola scala”, realizzerà un itinerario ciclopedonale di oltre 1 Km che si svilupperà a ridosso della superficie dell’aeroporto, tracciato già utilizzato da molti cittadini di Aquino, e anche dei paesi limitrofi, per le loro attività sportive. L’amministrazione comunale sta già lavorando a un progetto di fattibilità tecnica relativo alla realizzazione di una pista ciclopedonale che coprirà l’intero perimetro dell’Aeroporto.

«Il tratto ciclopedonale sull’area aeroportuale parla da se. Uno straordinario successo, una progettazione ambita, un fiore all’occhiello che dara bellezza e sicurezza al tratto che dal cimitero conduce all’aeroporto» ha dichiarato entusiasta il primo cittadino Libero Mazzaroppi. «Siamo convinti di aver fatto un gran dono alle centinaia di cittadini che, quotidianamente, si recano in quel meraviglioso polmone verde che da molto tempo accompagna la loro attività fisica e quella dei numerosi sportivi che arrivano dai paesi vicini. Mettere in sicurezza ciclisti e podisti era una priorità che aspettavamo da lungo tempo. Siamo certi di aver soddisfatto un’esigenza comune e continueremo per completare anche il secondo lotto».

Alla soddisfazione del Sindaco si aggiunge naturalmente quella dell’Assessore ai lavori pubblici Andrea Capraro. «La realizzazione della ciclopedonale e un importante risultato per la città di Aquino, e non solo per il settore sportivo, ma anche per le attività turistiche e ricreative come forma di tutela del patrimonio naturale. L’itinerario ciclopedonale va ad aggiungersi ai lavori in programma presso il palazzetto dello sport. Il settore sportivo aquinate ha raggiunto un altro importante traguardo, ciò sta a certificare che siamo sulla giusta strada. Adesso bisognerà attendere l’iter procedurale per l’affidamento dei lavori, garantendo continuità nelle future proposte progettuali».

150 mila euro per traversa via Valli e via Campitelli
Pronti per il nuovo anno scolastico