Festa della Liberazione

Il 25 aprile ci ricorda l’impegno unanime e condiviso di tutte quelle forze che, con metodi e convinzioni, talvolta anche diverse, contribuirono alla Liberazione, alla costruzione edificante del valore della pace e del senso del bene comune che, ancora oggi, sono pietre miliari e guidano i sentimenti della nostra comunità.
Nelle vite di ognuno ci sarà un dopo e a questo dobbiamo guardare con coraggio e con fiducia per ritrovare stimoli ed opportunità nuove per ripartire.
Questo è l’appello che da Aquino lanciamo, in una giornata così significativa, a tutti i cittadini e a quelle persone che hanno deciso di non arrendersi e che insieme a noi vogliono fare la loro parte e mettersi a disposizione.
Crotta d’Adda
Grumello Cremonese ed Uniti
Comune di San Bassano
Per amor di libertà Conversazione tra Montepulciano e Aquino,