Aquino e il Mito di Dante nel 7° Centenario della sua morte

Grande successo di pubblico per la prima giornata dantesca, tenutasi nel pomeriggio di sabato 27 novembre ’21, presso la Sala Consiliare del Comune di Aquino, gremita di pubblico e di studenti. È stata la prima “Giornata Dantesca”, la prima di un trittico, organizzato dall’Ass.re alla Cultura Avv. Carlo Risi,  dall’Ass.re con delega ai Servizi bibliotecari e museali Dott.ssa Rossella Di Nardi e dal personale del Museo della Città ed avente ad oggetto tre distinte tematiche della Commedia. L’evento ha, infatti, in programmazione altri due incontri, quello di sabato 11 dicembre 2021, avente come tema “Dante e la meteorologia” a cura del TC AM Alessandro Fuscello e quello conclusivo di sabato 18 dicembre 2021, che avrà ad oggetto l’etica di Dante e che vedrà come relatore il noto critico saggista Filippo La Porta.

Nella prima giornata – dopo i saluti di rito del Sindaco Libero Mazzaroppi e dell’Ass.re Carlo Risi e l’introduzione del Prof. Ernesto Pellecchia – si è tenuta la magistrale relazione del prof. Marcello Carlino sul tema del realismo e della allegoria nella Commedia di Dante e che si è chiusa con diversi minuti di applauso da parte del presenti. Le colte ed acute osservazioni del prof. Carlino hanno offerto innovative chiavi di lettura in ordine agli argomenti in discussione, assolutamente centrali nella economia del sacro poema, del quale è emersa l’armoniosa coerente ed intrinseca architettura, fatta di richiami, di parallelismi e di similitudini.Parole di compiacimento e soddisfazione sono state pronunciate dall’organizzatore Ass.re Carlo Risi il quale, dopo aver segnalato il valore altamente scientifico del contributo del prof Carlino, ha avuto modo di evidenziare come a distanza di secoli, Dante ed il messaggio della Commedia ancora affascinano l’uomo alle soglie del terzo millennio, a conferma del fatto che la Commedia è non solo opera perfetta, sintesi mirabile di poesia, filosofia, teologia, politica, scienza, ma è anche opera che interroga l’uomo sulle questioni decisive per la sua esistenza (l’al di là; la sorte dell’uomo dopo la morte; il libero arbitrio ecc) ed è questo anche il segreto di successo di iniziative come quella organizzata dalla nostra Amministrazione.

Le Giornate Dantesche si inseriscono nel progetto finanziato dalla Regione Lazio, con i contributi concessi annualmente, ai sensi della L.R. 24/2019, a Biblioteche e Musei accreditati in OBR ed OMR, su istanza curata dall’Ass. Rossella Di Nardi. Il Sindaco Libero Mazzaroppi ha evidenziato: queste giornate sono un primato per la Città di Aquino che oggi, grazie alle iniziative in onore del Mito di Dante, è ancora più ricca. Sono tre eventi culturali di indiscutibile e primario valore, anche per l’originalità dei temi trattati, che l’Assessorato alla Cultura porta avanti con passione, maestria e dedizione e che si prospettano di assoluto interesse e richiamo. Un plauso ai relatori per le raffinate considerazioni e per gli spunti che hanno arricchito ed impreziosito la conoscenza anche dei ragazzi del Carducci che, numerosi, con i loro docenti hanno preso parte all’iniziativa. L’appuntamento è all’11 dicembre per la seconda giornata dantesca.

Aquino - Tutto pronto per la Seconda giornata Dantesca
Aquino, i Carabinieri incontrano gli anziani per la campagna di sensibilizzazione anti-truffe