Aquino (FR) – Il contrasto e la lotta al sovraindebitamento e all’usura. La Regione Lazio finanzia il nuovo progetto dell’Unione Cinquecittà.

16.500,00 euro dalla Regione Lazio del Presidente Nicola Zingaretti per realizzare il Progetto denominato “Unione Cinquecittà per la legalità”.Il nostro Ente è capofila delle comunità locali che ne fanno parte – esulta soddisfatto il Presidente, nonché Sindaco di Aquino, Libero Mazzaroppi – e questo risultato positivo, l’ennesimo, proietta sempre più in avanti il nostro percorso virtuoso.La Pisana con questo significativo contributo, ha finanziato il Progetto alla cui stesura hanno contribuito l’Associazione Rete Legale Etica, per il tramite dei dottori Miriam Di Cicco e Gianluca Pellegrini, rispettivamente assistente sociale e pedagogista, da lunghi anni impegnati, in prima linea, nel delicato settore.L’iniziativa, come anticipato, vede l’Unione Cinquecittà, ente capofila, insieme ai Comuni di Aquino, Piedimonte San Germano, Villa Santa Lucia, Roccasecca e Colle San Magno che, storicamente, ne fanno parte, dove saranno attivi ed operativi gli Sportelli di Ascolto telematici e territoriali (intercomunali), Antiusura e Sovraindebitamento, che verranno istituiti a breve.L’idea progettuale, che ha suscitato l’approvazione e l’interesse della commissione di valutazione regionale, posizionandosi molto in alto nella graduatoria di assegnazione dei sostegni economici, si basa e si fonda su questi principi essenziali:l’informazione che assume una dimensione essenziale per il supporto sociale, legale e psicologico delle vittime dell’usura, per prevenire il fenomeno di sofferenza, cui vanno aggiunti la formazione, l’orientamento, l’assistenza e le giuste garanzie di prestazioni da mettere a completa disposizione di chi si trova in tale stato. In buona sostanza la situazione di sovraindebitamento non può e non deve trascinare le persone verso l’usura.Il Consigliere Comunale Andrea Capraro che sta curando l’informazione dell’Ente, con sede a Piedimonte S.G., ha dato la notizia evidenziando che la Giunta dei Sindaci, di cui fanno parte Mazzaroppi, Ferdinandi, Sacco, Di Nota e Iannarelli nei giorni scorsi ha preso atto, con delibera, del contributo che consentirà di iniziare un percorso di accompagnamento e di accoglienza sia delle persone che delle imprese.L’Unione, ancora una volta, vince e si afferma il dialogo – afferma il Presidente Libero Mazzaroppi – che è strumento fondamentale ed imprescindibile per rendere essenziali le occasioni prossime di incontro che organizzeremo per dettagliare le fasi di attuazione progettuale tra cui spiccano la creazione di un’App dedicata, scaricabile gratuitamente, dei cicli di seminari da realizzarsi all’interno degli Istituti Scolastici oltre ad una serie di campagne informative e pubblicitarie per consentirne la divulgazione.

La nota del Consigliere Capraro spiega che dopo una dopo una fase iniziale che prevede la ricognizione e la valutazione dei cittadini interessati o coinvolti nel fenomeno, seguirà la presa in carico per il tramite dei professionisti e degli operatori addetti e specializzati.Verrà, ovviamente, stilato un piano di intervento che necessita di un monitoraggio costante per arrivare, infine, alla costituzione e allo sviluppo di una rete di aiuto e di sostegno a chi si è rivelato più vulnerabile.L’Unione va avanti e da segnali forti e sostanziali di vicinanza alla gente e alle comunità.

Aquino tra le 100 Mete d’Italia. Il Sindaco Libero Mazzaroppi: “questo vuol significare andare avanti”.
Aquino (FR) – Puliamo il mondo. Andrea Capraro: la nostra Città ancora protagonista sull'ambiente.