Prende il via la prima edizione di St. Thomas square, la mostra-mercato di antiquariato

 

Sarà inaugurata domenica 16 febbraio 2020, la prima edizione di “St. Thomas square”, la mostra-mercato di antiquariato, artigianato e collezionismo di Aquino (FR) che ogni terza domenica del mese darà appuntamento agli appassionati del genere, ma anche a tutti quelli che vorranno fare una passeggiata tra le mille meraviglie e rarità del passato portate dagli espositori che da sempre animano e qualificano gli eventi dell’Associazione Conca d’OroIl Fascino dell’Antico.

Sarà il sindaco Libero Mazzaroppi, insieme al presidente del Consiglio comunale Maurizio Gabriele e alla presidente dell’Associazione Conca d’Oro, Anna Di Ruzza, a tagliare il nastro tricolore in Piazza San Tommaso, cuore della città all’ombra della basilica concattedrale dei Santi Costanzo Vescovo e Tommaso d’Aquino. «Abbiamo voluto cogliere al volo questa occasione – ha commentato il sindaco Mazzaroppi all’indomani della sigla dell’accordo con la presidente Di Ruzza – per aggiungere un altro importante tassello al percorso di sviluppo che stiamo attuando per la nostra città, convinti non solo che questo evento possa portare ad Aquino un beneficio dal punto di vista economico per le attività commerciali, ma certi anche che una simile manifestazione contribuirà a diffondere la fama e la cultura, la storia ed il patrimonio artistico ed architettonico di Aquino meritano».

D’accordo su tutta la linea il presidente del Consiglio comunale di Aquino, Maurizio Gabriele, che per delega del Sindaco si occupa, tra l’altro, anche di Attività Produttive, Turismo e Grandi Eventi: «Questo è un altro tassello dell’operato dell’amministrazione comunale targata Libero Mazzaroppi, che va ad unirsi agli altri grandi eventi qui organizzati, come Le Luminarie, il Villaggio di Babbo Natale, ed il Palio. Questo non può che portare benefici per la nostra città, sia per quanto riguarda l’economia che la valorizzazione turistica di Aquino. Ringrazio i responsabili dell’Associazione Conca d’Oro per aver scelto Aquino, e da parte nostra dico che noi faremo il massimo per far proseguire la manifestazione a lungo termine, e nel miglior modo possibile».

Entusiasta per l’accoglienza ricevuta la presidente dell’associazione Conca d’Oro Anna Di Ruzza: «Non avrei potuto trovare maggiore sensibilità e apertura di quelle dimostrate dal Sindaco Mazzaroppi e da tutta l’Amministrazione comunale di Aquino. È gratificante portare un evento in un luogo capace di apprezzarne gli effetti positivi che può produrre, e tutti noi, staff ed espositori compresi, ce la metteremo davvero tutta per ricambiare in toto la fiducia che ci è stata concessa. Ci sostiene in questo tutta l’esperienza accumulata negli anni precedenti, che ci hanno visto alle prese con gli eventi organizzati a Campobasso ed Isernia per esempio, ma soprattutto a Cassino, dove abbiamo portato il Mercatino Storico a registrare migliaia e migliaia di presenze e l’arrivo di molti espositori anche da fuori regione. Ora gli stessi espositori, vi aspettano ad Aquino, domenica 16 febbraio, certi di registrare lo stesso successo di pubblico, se non maggiore».

L’antiquariato ed artigianato sono di per sé strumento atto a diffondere cultura: un oggetto realizzato in altre epoche racconta della vita vissuta da altre persone in un’altra epoca, delle loro abitudini, degli usi e costumi di un popolo; così come arti e mestieri artigianali trasmettono il sapere e le tradizioni sia ai contemporanei che ad altre generazioni. Un simile evento non mancherà di attrarre visitatori che potranno al tempo stesso fruire delle meraviglie storiche e culturali di Aquino.

 

 

Convegno organizzato dal gruppo Demos Cassino per parlare di ambiente