PON Istituto Scolastico di Aquino, il Sindaco Mazzaroppi consegna e affida l’Arco di Marcantonio ai giovani studenti.

L’iniziativa si chiama Adotta un Monumento e, come egregiamente dichiarato in un post su un social network dal prof. Giovanni Mancini, si cala tra le tante attività portate avanti ed organizzate dalla Scuola nell’ambito del PON (Programma Operativo Nazionale.).
Sono funzioni ed iniziative come dichiarato dalla Dirigente Prof.ssa Marianna Ladisi essenziali ed indispensabili per la crescita dei nostri ragazzi e che valorizzano ed esaltano le risorse umane, culturali sociali ed ambientali delle comunità.
Sono utilissime e da anni l’Istituto Comprensivo di Aquino eccelle in questa straordinaria ed efficace attività.
Tra i progetti che con tenacia, passione e competenza portano avanti le insegnanti aquinati, spicca l’idea che hanno avuto Antonietta Pellegrini, Ivana Mattia, Longo Concettina, Irene Moretta e Rosalba Roccolino che ha previsto la conoscenza, l’approfondimento e lo studio con il fine di valorizzare il ricco patrimonio dei Monumenti della Città di Aquino, nobile Patria di San Tommaso e di Giovenale.
Proprio in quest’ottica, ancora una volta, gli alunni e i cittadini hanno potuto apprezzare gli effetti positivi della straordinaria collaborazione e sinergia tra l’Istituzione Scolastica e il Municipio guidato dal Gruppo “Aquino nel cuore” del Sindaco Libero Mazzaroppi.
Infatti, nella mattinata di sabato, il primo cittadino aquinate, accompagnato dai Consiglieri Andrea Capraro e Rossella Di Nardi, nell’ambito dell’iniziativa denominata Adotta un Monumento, ha ufficialmente consegnato alla Dirigente e ad un alunno, l’Arco Onorario di Marcantonio, ubicato nella suggestiva area monumentale della Madonna della Libera fresca di riconoscimento quale area di altissimo pregio nazionale e regionale.
La Cons. Di Nardi ha sottolineato li’mportanza e la lungimiranza di questa esperienza formativa ed ha invitato, con il Cons. Capraro, i ragazzi a prendere a cuore ed avere cura di questo affascinante Monumento che è elemento rappresentativo della storia di Aquino che va studiata ed apprezzata.
La Prof.ssa Marianna Ladisi ha evidenziato l’entusiasmo dei ragazzi, delle insegnanti e dei genitori, rappresentati dalla Presidente del Consiglio d’Istituto Loredana Colantoni, puntualizzando che Scuola e Comune vivono un momento di sinergia invidiabile che da ottimi frutti.
Il Sindaco Libero Mazzaroppi, nel ringraziare tutti i soggetti presenti e coinvolti, ha voluto rimarcare, con forza, il ruolo di prim’ordine svolto dalle insegnati e mettere in evidenza il prezioso lavoro svolto dal Museo della Città che, in quel momento, era rappresentato dalla dott.ssa Elisa Canetri che aveva curato la parte divulgativa e guidata a livello archeologico.
Mi congratulo con la Preside, le sue collaboratrici, gli alunni e tutti i promotori ha detto Libero Mazzaroppi perché l’alleanza tra le Istituzioni con la I maiuscola dimostrano che Scuola e Comune condividono gli obiettivi da centrare.
Con queste iniziative gettiamo i semi per far fiorire e poi crescere una società migliore, capace di interpretare ed affrontare al meglio le sfide future.
Dopo aver fatto adottare l’Arco di Marcantonio all’ICS di Aquino il Sindaco ha concluso con questa frase:
nell’educazione c’è un tesoro certo: Scuola e Città insieme per far andare avanti i nostri ragazzi.

Top 100. Eccellenze ciociare: la Saint Gobain di Aquino tra le aziende più innovative del mondo.
Aquino (FR) – Altro importante finanziamento della Regione Lazio per le attività culturali del Comune. Grande festa il 25 aprile.