Palio della Contea, gli auguri del Sindaco Mazzaroppi: “comunque vada, vincerà Aquino”

Una serata che rimarrà scolpita a lungo nella memoria del popolo aquinate. La quarta edizione del Palio della Contea di Aquino è stata inaugurata in grande stile dai circa 120 bambini che domenica 27 agosto hanno entusiasmato il numeroso pubblico nelle cinque discipline del mini Palio. Una serata a tinte gialloverdi con la contrada Piazza che, come già ricordato, si è assicurata per il quarto anno consecutivo l’agognato drappo.

Complimenti ai ragazzi guidati da Stefano Mazzaroppi ma un plauso anche alle altre 7 formazioni battutesi con mirabile ardore agonistico emulando lo spirito dei grandi. Una festa nella festa quella dei bambini, assurta ormai a un livello inimmaginabile qualche anno fa. Archiviata la straordinaria serata di domenica, un’Aquino a tratti irriconoscibile, avvolta in ogni suo angolo nei colori delle varie contrade, si appresta a ospitare la quarta edizione di una festa che calamiterà i riflettori del prossimo fine settimana.

In attesa del verdetto di domenica 3 settembre, la vigilia scorre tranquilla con le contrade che, a dispetto del grande caldo, svolgono gli ultimi allenamenti in vista di una tre giorni (intervallata dalla festività di San Costanzo) di gare lunga e dispendiosa. A poche ore dall’inizio dei nove giochi, intanto, abbiamo raccolto alcune battute del sindaco di Aquino, Libero Mazzaroppi (nella foto successiva).

lm“Dopo la straordinaria giornata dei nostri bimbi, esordisce il primo cittadino, la nostra città si accinge a ospitare per il quarto anno consecutivo una festa che ha assunto una dimensione rilevante, una sfida intrapresa nel 2014 che, insieme al Comitato organizzatore, abbiamo vinto. Un banco di prova importante per la nostra Aquino che sarà nuovamente invasa da tanti spettatori pronti ad assistere a uno spettacolo unico ed emozionante che appartiene ormai di diritto agli eventi clou della Regione Lazio.

Sul fronte sicurezza, prosegue Mazzaroppi, adotteremo le stesse misure del Palio dei bimbi; la nostra Piazza sarà maggiormente fruibile anche in virtù dello spostamento del palco, esperimento inedito che consentirà di assistere all’evento da una prospettiva diversa con lo sfondo suggestivo del monumento di San Tommaso e la cattedrale di San Costanzo. L’imminente edizione 2017 sarà caratterizzata da un’altra novità importante: a fare visita alla nostra città saranno, tra gli altri, anche i due sindaci del Cremonese Fabio Scio e Renato Gerevini a testimonianza del bel rapporto di gemellaggio che da tempo ormai ci lega a loro.  Voglio rivolgere un sentito ringraziamento alla Presidenza del Consiglio della Regione Lazio nella persona di Daniele Leodori, per il prezioso e consueto contributo, e formulare un augurio particolare al rinnovato Comitato del Palio presieduto dall’amico Pierluigi Vellone che – insieme ai suoi valenti collaboratori – in queste ore febbrili della vigilia stanno per limare gli ultimi dettagli organizzativi per regalare alla città una festa con i fiocchi, da consegnare agli archivi della nostra lunga e nobile storia. Al di là del risultato finale, conclude Mazzaroppi, sono convinto che Aquino sarà ancora una volta all’altezza dell’evento, una città bella e accogliente pronta  a offrire il meglio di sé stessa esportando un prodotto di eccellenza ormai riconosciuto e consolidato”.

Libero Marino

Fonte: www.aquinocresce.it

Aquino: Prevenzione gratuita dell’udito al Comune di Aquino
Aquino - Grazie al Comune, altri arredi scolastici in arrivo in tutti i plessi della Città