Comune di Aquino: medaglia di argento al merito civile

Comunicato stampa

Comune di Aquino: massima affidabilità contabile e di bilancio. Rispettato il Patto di Stabilità.

Anche quest’anno, come accade dal giugno 2013, data di insediamento dell’amministrazione Mazzaroppi, le verifiche e le certificazioni dell’Ufficio di Ragioneria del Comune di Aquino hanno confermato il pieno rispetto del Patto di Stabilità e una corretta, efficiente e legittima gestione dei flussi finanziari.

Il Sindaco di Aquino ha dichiarato: “Siamo davvero soddisfatti dell’ennesimo, ottimo risultato ottenuto che, oltre ad essere motivo di vanto e di orgoglio per tutti noi, rappresenta anche un grande ed indiscusso vantaggio per la Città e per la comunità.

Si tratta di un risultato di cui potranno beneficiare – continua con soddisfazione il Sindaco Libero Mazzaroppi – tutti i cittadini e che è stato ottenuto grazie al lavoro degli uffici, cui va il plauso dell’amministrazione, ed in particolare grazie all’impegno del responsabile del servizio Rag. Di Sotto e dell’assessore al bilancio Avv. Risi.

Il dato rilevante, che non può e non deve essere sottaciuto, è che i parametri relativi al Patto di Stabilità sono stati rispettati dalla Giunta Mazzaroppi fin dal primo giorno del suo insediamento.

Un trend positivo che, a differenza del passato, quando non veniva mai rispettato, comportando severe e penalizzanti sanzioni a carico del Comune, oggi qualifica e rende affidabile l’ente sia in termini contabili che normativi.

Questa notizia, com’è facilmente immaginabile, farà ulteriormente “rosicare” lo sparuto gruppuscolo dei soliti noti, i quali, da dietro uno schermo, prefigurano scenari apocalittici che trovano concretezza solo nello scontato e costante travisamento della realtà effettuato da un irrisolto mix di invidia e di risentimento che alimenta i loro pensieri e le loro velleità.

Altra buona notizia – sottolinea il Sindaco – è che il Comune di Aquino, oltre al Patto di Stabilità 2015, ha rispettato anche i termini previsti dalla norma riferita ai tempi di pagamento nei confronti dei fornitori”.

L’Assessore Carlo Risi, da parte sua, ha ribadito che la certificazione del Patto di Stabilità consente di guardare con ulteriore fiducia al futuro, permettendo alla Giunta di effettuare una programmazione seria ed ordinata, ma soprattutto basata su dati concreti.

Aquino, 06.02.2016