AQUINO: QUINTA EDIZIONE DI “BORGO DIVINO”: FIUME DI GENTE E… VINO!

Una serata da incorniciare. Dopo il recente Palio della Contea, Aquino torna protagonista per una notte. Grande successo di pubblico, sabato sera, per la quinta edizione di “Borgo diVino”, la manifestazione enogastronomica targata Pro loco. L’associazione presieduta da Pompeo Pellegrini ha colto ancora una volta nel segno confezionando un evento straordinario che ha richiamato nel centrale e successivo borgo aquinate centinaia di persone.

Una giornata intensa iniziata in mattinata con l’apertura straordinaria della storica e imponente torre romboidale, uno dei simboli della Città di San Tommaso e Giovenale, e proseguita fin oltre la mezzanotte. Pregevole l’offerta enogastronomica con le 12 cantine dislocate lungo il caratteristico borgo, a due passi dalla centralissima piazza San Tommaso.

Una via San Costanzo sontuosa ed elegante come raramente si vede che, al calar della sera, si è illuminata a festa producendo un effetto ottico accattivante. Intorno alle 19:30 l’apertura della manifestazione con il taglio del nastro affidato al presidente Pellegrini e al sindaco Mazzaroppi che, scortati dalle musiche popolari del corteo storico, hanno guadagnato l’ingresso del salotto buono della Città, piazzetta dei Conti di Aquino, dando il “la” alla festa. Fiumi di vino doc e ben 24 piatti tipici della tradizione aquinate e ciociara hanno costituito il leit motiv di una serata gradevole anche dal punto di vista climatico.

Soddisfatto, al termine della quinta edizione, il Sindaco Mazzaroppi: “Borgo diVino è stato un trionfo eccezionale a tutti i livelli. Rivolgo un caloroso ringraziamento alle donne e agli uomini della Pro loco che hanno ideato e organizzato, con passione, tenacia e capacità, un evento le cui dimensioni sono davanti agli occhi di tutti e a chi, ieri sera, ha deciso di stare con noi”.

Libero Marino (www.aquinocresce.it)

I grandi prodotti di Aquino. Origine e Storia.
PALIO DELLA CONTEA DI AQUINO. L’ CRUCELA FESTEGGIANO LA VITTORIA.