Aquino: Il Comune di Aquino, in tempi record, riattiva i voucher lavorativi

Come sappiamo, nel mese di giugno il Governo, dopo averli bloccati per evitare un referendum, con un decreto legge ad hoc, ha introdotto e stabilito, anche per gli enti locali, le modalità di utilizzo dei voucher per le prestazioni di lavoro occasionale mediante l’attivazione di un nuovo strumento, oggi, denominato “contratto di prestazione occasionale”.
E’ importante evidenziare, in tal senso, che l’amministrazione Mazzaroppi, in questi anni ad Aquino, ha utilizzato moltissimo questa preziosa opportunità, instaurando, in tal modo, con molti cittadini fruitori una sorta di “baratto amministrativo”.
Questo strumento, infatti, ha consentito di impiegare notevoli risorse umane in varie attività, a seconda dell’esigenza specifica e del momento, che hanno potuto agevolare e ridurre qualche sofferenza e qualche disagio.
Inoltre, è stata utilizzata questa opportunità anche per assicurare, con continuità e senza ricorrere alle agenzie interinali, il trasporto scolastico permettendo l’impiego di un abile, esperto e titolato autista di scuolabus.
Con il decreto ultimo, da oggi, viene introdotta una nuova fase che prevede una procedura esclusivamente telematica.
Tutto questo non ha minimamente preoccupato l’amministrazione che, invece, ha accettato questa nuova sfida e si è subito attivata per rendere operative le assunzioni temporanee e occasionali.
A tale scopo è stata impegnata, dal Responsabile dei Servizi Sociali, una prima somma che consentirà di farsi trovare pronti alle prossime scadenze, prima tra tutte la ripresa delle attività scolastiche.
Il Sindaco della Città di San Tommaso, Libero Mazzaroppi, ha voluto evidenziare che il fatto assume una rilevanza non di poco conto perché assicura una ulteriore forza lavoro a supporto degli operai.
Il poter disporre, seppur occasionalmente, di una collaborazione, specie nelle attività manuali e pratiche, consente di sopperire, prontamente, ad esigenze sia urgenti che programmate.
Con questa iniziativa – continua il Sindaco Mazzaroppi – possiamo, inoltre, coinvolgere e chiedere collaborazione a molte persone che versano in condizioni di momentaneo disagio o si trovano in stato di difficoltà.
Mi complimento con gli uffici perché, primi tra tutti, hanno attivato una procedura non proprio semplice a vantaggio dei cittadini e del bene comune.
Andiamo avanti così.

I saluti del Sindaco per il nuovo anno scolastico
Aquino: Prevenzione gratuita dell’udito al Comune di Aquino