Aquino (FR) – Il sindaco Mazzaroppi:”– Proteggiamoci dai rischi è il nuovo progetto di Servizio Civile che ha preso il via nei Comuni dell’Unione Cinquecittà”.

Lo aveva preannunciato, pochissimi giorni fa all’atto del saluto dei giovani che avevano concluso l’anno di servizio nei Comuni ove erano stati assegnati e, puntuale, è arrivata la conferma di quanto anticipato.Leggiamo, infatti, in un post dei Sindaci di Aquino e Piedimonte S.G., che ha preso il via il nuovo progetto di Servizio Civile di cui l’Unione Cinquecittà è risultata aggiudicataria nel Bando della Presidenza del Consiglio.Ben 29 tra ragazze e ragazzi, nella Sala Consiliare del Comune di Piedimonte San Germano, assente Iannarelli per impegni istituzionali, sono stati accolti dal Presidente Libero Mazzaroppi, dal padrone di casa Gioacchino Ferdinandi e dai Sindaci di Roccasecca Giuseppe Sacco e di Colle San Magno Antonio Di Adamo che, unitamente al funzionario dell’Ente Giuseppe Fordellone, hanno dato il loro benvenuto e le prime indicazioni del futuro impiego operativo.Le ragazze e i ragazzi che sono stati, fin da subito, dislocati nelle varie Città sedi di progetto, ove è prevista la loro attività, hanno dimostrato di essere emotivamente carichi di entusiasmo e di buoni propositi.Saranno impegnati, per un anno, nel programma che replica e ottimizza quello precedente denominato Proteggiamoci dai rischi in una attività che – come ha detto Mazzaroppi – è un’occasione importante che assicura crescita, sviluppo del senso civico e aumenta la capacità di sentirsi parte importante della comunità perché offre lo spunto e la possibilità di partecipare alle attività pubbliche, in maniera concreta e attiva, facendo crescere il sentimento di essere veri cittadini testimoni del proprio tempo.Anche i Sindaci Sacco, Ferdinandi e DI Adamo hanno espresso parole lusinghiere e di incoraggiamento ai giovani selezionati raccomandando loro di essere rispettosi delle regole e dei cittadini in un contesto di crescita che li vedrà, sicuramente, protagonisti a tutti i livelli.

Aquino è Comune Riciclone e Plastic Free, ancora una bella soddisfazione per l’amministrazione del Sindaco Libero Mazzaroppi.
Aquino: Il Presidente Zingaretti firma il decreto di calamità naturale richiesto dall’amministrazione Mazzaroppi.