Aquino (FR) – Il Consiglio Regionale del Lazio con un finanziamento sostiene il Palio della Contea

Il Sindaco Libero Mazzaroppi: il contributo ottenuto è importante perché premia la nostra proposta socio-culturale e ripaga l’impegno di un grande gruppo di lavoro.

Un’altra grande vittoria per la città e per i cittadini. La notizia era nell’aria già da qualche giorno ma è stato proprio il Sindaco Libero Mazzaroppi ad annunciarlo, e ribadirlo il giorno successivo in Piazza, ai suoi concittadini nel corso di una delle feste di Contrada che si susseguono, numerose, in queste settimane che separano dall’inizio del più grande evento aquinate.Tutti i presenti, ivi compresi i Capicontrada, hanno potuto, quindi, appurare in anteprima e gioire per la notizia che ora assume il carattere dell’ufficialità.Il Presidente del Consiglio Regionale del Lazio, on.le Daniele Leodori, in una nota indirizzata al Sindaco di Aquino ha comunicato che l’Ufficio di Presidenza, ai sensi dell’art. 8 del Regolamento, con delibera nr. 111 del —– ha concesso un contributo di € 10.000,oo (diecimila) per organizzare la 4^ edizione del Palio della Contea di Aquino.La Citta di Aquino crede molto in questa manifestazione e questo finanziamento è sicuramente un riconoscimento per il territorio ed è un modo per farla crescere sempre di più.Questo evento è nato quattro anni fa, ma è sempre stato molto apprezzato ed il fatto che cresca di anno in anno e vede aggiungersi sempre nuove idee è una grande soddisfazione per tutti.Siamo grati alla Presidenza del Consiglio Regionale del Lazio e, sinceramente, orgogliosamente soddisfatti per il risultato – sottolinea il Sindaco della Città di San Tommaso Libero Mazzaroppi – raggiunto grazie all’impegno della mia amministrazione e di un meritevole gruppo di lavoro quale il Comitato Palio della Contea di Aquino.Come sempre, abbiamo presentato una proposta valida, credibile, un progetto serio e di ampio spessore che è stato ritenuto di pregio dalla commissione di esperti che lo hanno valutato.Il Palio della Contea di Aquino, è ormai fatto indiscusso, si inserisce perfettamente nelle politiche socio-culturali e turistiche attivate dalla Giunta Mazzaroppi e contribuisce a rivitalizzare una Città dove, finalmente, fin dal primo anno di insediamento, è stata riportata tantissima gente.Siamo soddisfatti perché abbiamo inteso fare di Aquino e del Palio, che richiama alla storia medievale e a quella familiare di San Tommaso, un attrattore distintivo della Regione e dell’intero territorio.E’ meritorio che sia proprio questo nostro grande evento, con la sua offerta diversificata e di qualità, ad ottenere dalla Regione Lazio un’attestazione importante che stimola ognuno di noi, il comitato e i cittadini, quindi le Contrade, a fare sempre meglio e di più.Nel percorso che abbiamo voluto – conclude il Sindaco Libero Mazzaroppi – che, oltre alla sana competizione, collega tradizione e spettacolo dove arte, musica e appartenenza assumono un ruolo di catalizzatori di rinascita della nostra Città, oggi piena di vita, rimangono centrali la dimensione della storia e della tradizione aquinate.Appuntamento, quindi, il 27 agosto per la giornata dedicata al Palio dei Bambini e il 31.agosto, 02 e 03.settembre, in Piazza San Tommaso d’Aquino per il Palio della Contea di Aquino.

Fonte: www.liritv.it