Al via il rilascio della carta di identità elettronica al Comune di Aquino.

Anche nella Città di San Tommaso, da lunedì 19.novembre.2018 arriva la Carta d’Identità Elettronica.
Tutti i cittadini potranno, quindi, recarsi presso gli uffici d’anagrafe preposti per richiedere il nuovo formato della Carta d’Identità, un documento simile ad una carta di credito, dotato di microchip che racchiude e condensa più informazioni personali. Oltre ai dati anagrafici, infatti, specifica il codice fiscale, le impronte digitali e gli estremi dell’atto di nascita.
Considerato che il Comune di Aquino, già da qualche anno, e fu tra i primi a farlo, aveva aderito all’iniziativa denominata “Un dono in Comune” si potrà aggiungere anche la volontà, sottoscritta, del titolare, di donare gli organi.
Il costo di primo rilascio è di € 22,50 (€ 16,70 sono il corrispettivo del Ministero dell’Interno mentre la restante parte è ascrivibile al diritto fisso di segreteria) mentre il duplicato per smarrimento costa € 28,00.
L’importo dovrà essere versato, come specificato nell’avviso a firma dell’Assessore Federica Sabatini e del Responsabile di Servizio Fusco Vittorio, pubblicato nei giorni scorsi, sul conto intestato al Servizio Tesoreria del Comune di Aquino e presentato all’Ufficio Anagrafe all’atto della richiesta.
Il rilascio del documento avverrà entro 6 giorni e recapitato direttamente presso l’indirizzo di residenza o presso il Comune stesso.
Va sottolineato che le Carte di identità cartacee con il vecchio formato non perdono l’efficacia di validità e rimangono utilizzabili fino alla regolare scadenza indicata sul retro della stessa.
Quelle cartacee possono essere, altresì, ancora richieste per improrogabili motivi di urgenza (salute,viaggio, consultazioni elettorali, partecipazione a gara/concorso/selezione, ecc) dimostrabili con documentazione probatoria.

Mens Sana e Comune di Aquino in prima linea per la Colletta Alimentare.
Aquino: Migliaia di persone per l'apertura del "Magico villaggio di Babbo Natale".