Ad Aquino per tutto il giorno si festeggia il 25 Aprile.

Il Comune di Aquino invita la cittadinanza a partecipare alla manifestazione “Il 25 Aprile: dalla celebrazione della Liberazione all’attuazione della Costituzione. Principi di integrazione e condivisione dei beni comuni”, tra le 60 finanziate dalla Regione Lazio.

Accurato il programma di iniziative che si seguiranno nell’arco dell’intera giornata del 25 aprile, a partire dalla suggestiva passeggiata storico-archeologica di primavera, dalle ore 9:30, curata dal personale del Museo della Città “Khaled al Asaad”. A partire dalla piazza dei Conti d’Aquino, attraverso le bellezze della Città, si giungerà al Museo, accompagnati dal dottor Walter Culicelli, esperto dell’Associazione HortusHernicus di Collepardo che descriverà, lungo il percorso, le specialità botaniche del territorio. Seguiranno dalle ore 16, in Sala Consiliare, discussione e dibattito con la scrittrice e giornalista Daniela Padoan, da anni impegnata nello studio della Shoah e della resistenza femminile nei regimi totalitari. L’incontro sarà, inoltre, occasione per la presentazione del libro della Padoan e di Luigi Luca Cavalli Sforza (“Razzismo e Noismo. Le declinazioni del noi e l’esclusione dell’altro”) e per la presentazione del progetto di Art Bonus (Bibliofundraising). La giornata sarà conclusa dal concerto della Fanfara dei Bersaglieri “Enrico Toti” di Cassino, in piazza San Tommaso alle ore 19.

L’appuntamento è per giovedì 25 aprile, per celebrare la Liberazione insieme, con uno sguardo che, abbracciando storia e presente, si orienta verso una costruzione del futuro attenta, partecipata, consapevole ed ambiziosa.

AQUINO (FR) – L’AQUINATE TOMMASO MIELE RICEVE A GRUMELLO CREMONESE IL PRESTIGIOSO “PREMIO AGRUMELLO”.
Buona Pasqua.